Market Analytics
Search Price Results
Wish

LOT 0078

NICCOL? GUARDI

[ translate ]

(Venezia, 1715 - 1785)
Veduta della laguna con barche
Olio su tela, cm 36X25

Provenienza:
Collezione privata

Il dipinto per il gusto illustrativo e la resa libera e vibrante delle stesure, riflette gli stilemi di Francesco Guardi. Sia pur rari gli esempi in tal senso, ossia di paesaggi puri che escludano vedute reali, il catalogo del pittore non manca di simili opere interpretate con le medesime suggestioni atmosferiche e fantastiche. Tuttavia, le tonalità e il ductus pittorico suggeriscono l'attribuzione al fratello Niccolò, anch'esso allievo di Gianantonio e definito da don Giovanni Vianelli di Chioggia, estimatore di Francesco: paesaggista di nome. Sicuramente egli lavorò all'ombra dei due fratelli e a lui vengono attribuite le tele del 1745 e 1753 appartenenti al Museum of Art di Baltimora, raffiguranti la Chiesa della Salute e il Canal Grande a San Geremia.

Ringraziamo Dario Succi per l'attribuzione espressa sulla base di una foto ad alta risoluzione.

Bibliografia di riferimento:
A. Morassi, Guardi. I dipinti, Milano 1973, ad vocem
D. Succi, Guardi, Itinerario artistico e catalogo dei dipinti e disegni inediti, vol. II, Pordenone 2021, ad vocem

[ translate ]

View it on
Sale price
Unlock
Estimate
Unlock
Time, Location
05 Mar 2024
Italy, Genoa
Auction House
Unlock

[ translate ]

(Venezia, 1715 - 1785)
Veduta della laguna con barche
Olio su tela, cm 36X25

Provenienza:
Collezione privata

Il dipinto per il gusto illustrativo e la resa libera e vibrante delle stesure, riflette gli stilemi di Francesco Guardi. Sia pur rari gli esempi in tal senso, ossia di paesaggi puri che escludano vedute reali, il catalogo del pittore non manca di simili opere interpretate con le medesime suggestioni atmosferiche e fantastiche. Tuttavia, le tonalità e il ductus pittorico suggeriscono l'attribuzione al fratello Niccolò, anch'esso allievo di Gianantonio e definito da don Giovanni Vianelli di Chioggia, estimatore di Francesco: paesaggista di nome. Sicuramente egli lavorò all'ombra dei due fratelli e a lui vengono attribuite le tele del 1745 e 1753 appartenenti al Museum of Art di Baltimora, raffiguranti la Chiesa della Salute e il Canal Grande a San Geremia.

Ringraziamo Dario Succi per l'attribuzione espressa sulla base di una foto ad alta risoluzione.

Bibliografia di riferimento:
A. Morassi, Guardi. I dipinti, Milano 1973, ad vocem
D. Succi, Guardi, Itinerario artistico e catalogo dei dipinti e disegni inediti, vol. II, Pordenone 2021, ad vocem

[ translate ]
Sale price
Unlock
Estimate
Unlock
Time, Location
05 Mar 2024
Italy, Genoa
Auction House
Unlock
View it on