Search Price Results
Wish

Anonimo fiorentino del XV secolo Teseus.

[ translate ]

Anonimo fiorentino del XV secoloTeseus.

Bulino. mm 195x98. Passavant, V, 29. Hind, 11, tav. 466. Lambert (1999), 394a. Provenienza: collezione Tammaro De Marinis. In alto al centro "TES / EUS". Questo foglio fa parte di una serie di quattro eroi dell'antichità, Achille, Troilo, Pirro e Teseo. La serie completa si trova rilegata con tavole posteriori di Cherubino Alberti e Orazio De Santis, detto Orazio l'Aquilano, (L'Aquila, 1530 circa – 1584) in Antiquarum statuarum urbis Romae, quae in publicis privatisque locis visuntur, icones ... Parte terza, Romae. Ex typis Laurentii Vaccarii M.D.LXXXIIII, presso la Bibliothèque nationale de France, département Estampes et photographie, segnatura RESERVE VF-212-4. Prima dell'assegnazione attuale a incisore fiorentino del XV secolo, era stato proposto da Hind il nome di Lucantonio degli Uberti e da David Landau la restituzione ad artista francese del XV secolo. Per altro esemplare si veda Louvre, Département des Arts graphiques, Collection Edmond de Rothschild, inv. 3713 LR/ Recto. Bellissima impressione verosimilmente in tiratura XVI secolo su carta vergellata lievemente spessa priva di filigrana. Al verso notazione inventariale a penna e inchiostro bruno "N°3242 6".

Esemplare con sottili margini oltre il tratto di inquadramento e applicato agli angoli in alto a supporto in carta vergellata spessa con filigrana "lettere MA entro stemma". Al verso in basso minimi residui di carta.

[ translate ]

View it on
Sale price
Unlock
Reserve
Unlock
Time, Location
14 May 2024
Italy, Firenze
Auction House
Unlock

[ translate ]

Anonimo fiorentino del XV secoloTeseus.

Bulino. mm 195x98. Passavant, V, 29. Hind, 11, tav. 466. Lambert (1999), 394a. Provenienza: collezione Tammaro De Marinis. In alto al centro "TES / EUS". Questo foglio fa parte di una serie di quattro eroi dell'antichità, Achille, Troilo, Pirro e Teseo. La serie completa si trova rilegata con tavole posteriori di Cherubino Alberti e Orazio De Santis, detto Orazio l'Aquilano, (L'Aquila, 1530 circa – 1584) in Antiquarum statuarum urbis Romae, quae in publicis privatisque locis visuntur, icones ... Parte terza, Romae. Ex typis Laurentii Vaccarii M.D.LXXXIIII, presso la Bibliothèque nationale de France, département Estampes et photographie, segnatura RESERVE VF-212-4. Prima dell'assegnazione attuale a incisore fiorentino del XV secolo, era stato proposto da Hind il nome di Lucantonio degli Uberti e da David Landau la restituzione ad artista francese del XV secolo. Per altro esemplare si veda Louvre, Département des Arts graphiques, Collection Edmond de Rothschild, inv. 3713 LR/ Recto. Bellissima impressione verosimilmente in tiratura XVI secolo su carta vergellata lievemente spessa priva di filigrana. Al verso notazione inventariale a penna e inchiostro bruno "N°3242 6".

Esemplare con sottili margini oltre il tratto di inquadramento e applicato agli angoli in alto a supporto in carta vergellata spessa con filigrana "lettere MA entro stemma". Al verso in basso minimi residui di carta.

[ translate ]
Sale price
Unlock
Reserve
Unlock
Time, Location
14 May 2024
Italy, Firenze
Auction House
Unlock